Tecarterapia a Piombino Dese

Fisioterapia / Terapie Fisiche / Tecarterapia

tecarterapia piombino dese

La Tecarterapia è una terapia fisica, ideale per atleti e sportivi, che accelera la guarigione di patologie muscolo scheletriche. Questa terapia sfrutta radiofrequenze a bassa intensità che agiscono sulla microcircolazione, stimolando i naturali processi anti-infiammatori riparativi del nostro organismo. La tecar è utilizzata in tutte quelle patologie osteoarticolari dove è presente dolore, infiammazione o gonfiore, in fondo alla pagina le elenchiamo nel dettaglio.

La radiofrequenza è veicolata attraverso due tipi di elettrodi, scelti in base al tessuto da trattare. 

L’energia delle onde radio, attraversando il tessuto, induce la produzione di calore, detto endogeno poiché prodotto dall’interno, e stimola la guarigione della zona trattata grazie all’aumento della microcircolazione e della vasodilatazione.

Effetto di questa stimolazione, infatti è l’auto-rigenerazione e l’auto-riparazione dei tessuti sottoposti alla cura.

La tecarterapia è uno strumento efficace nel trattamento precoce, non chirurgico, di patologie subacute come traumi, edemi ed ematomi o croniche come tendinopatie e altre patologie infiammatorie di natura muscolo-scheletrica.
Il fisioterapista regola la quantità di energia da trasferire ai tessuti e la profondità d’azione delle radiofrequenze. L’efficacia della terapia, infatti, come per ogni terapia, dipende dalle competenze di chi la utilizza e dal tipo di elettromedicale utilizzato.

È largamente applicata nel mondo dello sport per ridurre e prevenire l’incidenza di traumi, in fase di preparazione atletica. Nella medicina dello sport permette di far fronte alle problematiche degli atleti, spesso sottoposti a sovraccarichi biomeccanici e articolari dovuti ad allenamenti sempre più pressanti.
La tecar ha quindi un ruolo di primo piano nello sport professionistico, sia per la preparazione atletica sia per la fisioterapia preventiva e riparativa post traumatica.

Durate del trattamento e avvertenze

I benefici della tecarterapia iniziano dalla 4-5^ seduta. Non va effettuata in fase acuta, in cui si preferisce trattare la patologia con il laser ad alta potenza, ma solo quando il dolore diventa meno importante.
Il trattamento mediamente è composto da 5-6 sedute da effettuare 2-3 volte alla settimana. Il numero di sedute e la durata della terapia varia in funzione della patologia da trattare.

La durata della singola seduta di tecarterapia dipende dall’elettromedicale utilizzato. Le sedute possono variare da una decina di minuti fino a 30 minuti. In questo caso, grazie all’attenzione e alla qualità che Fisiosanity applica anche nella scelta degli strumenti più innovativi, può garantire sedute di soli 12 minuti.

Piccola avvertenza, soprattutto per le prime sedute: potrebbe presentarsi un temporaneo aumento del dolore che, comunque, non deve preoccupare in quanto andrà a ridursi in tempi brevi. Il dolore è dovuto ovviamente alla stimolazione della parte interessata.

Quando si va a definire una terapia tecar è sempre indispensabile la valutazione dello specialista, che potrebbe anche richiedere degli esami diagnostici per un approfondimento valutativo. Esami come:

  • ecografia;
  • risonanza magnetica;
  • radiografia.

Fisiosanity offre il servizio di tecarterapia a Piombino Dese, vicino Padova, contattaci e richiedi informazioni.

ok

CONSIGLIATO PER:

stop

SCONSIGLIATO PER:

*I contenuti e le informazioni di carattere medico e fisioterapico esposte nel presente sito rivestono carattere di mero scopo conoscitivo e non intendono in alcun modo sostituire il parere professionale di un medico o di un fisioterapista.